Blog Il blog di eridentimed

COME FUNZIONA LA VISTA?


A cura di Elena Zanfagna - Osteopata

Eridentimed, Arese (MI)

Tempo di lettura: 45sec


Come funziona la vista?

La visione è composta da diversi stati di analisi, l'ultimo è il cervello che elabora il segnale e crea un’immagine cosciente.

Livelli di analisi...

I livelli di analisi si distinguono in base alla complessità_

  • Analisi di basso livello: sono legate all’orientamento, alle forme, al colore e al contrasto – si inizia a prestare attenzione alla direzione di movimento.
  • Analisi livello intermedio: legate a contorni, superfici, discriminazione delle forme, al senso di profondità, movimento degli oggetti nell’insieme.
  • Analisi di livello più elevato: identificazione dell’oggetto.

Praticamente..

Per step:

  1. La luce deve penetrare nell’occhio
  2. il sistema ottico dell’occhio proietta l’immagine sulla retina
  3. i recettori sulla retina trasducono il segnale luminoso in segnale nervoso
  4. trasduzione del segnale (immaginiamo una parafrasi fatta in modo che il cervello possa comprendere)
  5. elaborazione del segnale in immagine cosciente.

Sapevi che..

I colori servono in un contesto di vita selvaggia, ma nella vita civilizzata non servono?

Molto più importante è il contrasto di luminosità piuttosto che contrasto di colori!

Abbiamo 3 tipi di coni (cellule sensibili alla luce) differenti e ciascun tipo ha un diverso pigmento che risponde in maniera diversa a determinate lunghezze d’onda. Se avessi la visione di un cono solo vedrei solo bianco perché il cono non è in grado di riconoscere la differenza di lunghezza d’onda e non è sensibile di per se al colore. Un cono da solo non è in grado di riconoscere la differenza di lunghezza d’onda. La sensibilità ai colori è data dalla differenza dell’attività dei diversi coni, quindi bisogna averne almeno due!!



Il nuovo studio di Novate Milanese è aperto!

NOVATE MILANESE - Via Giuseppe Garibaldi, 1 Vedi mappa





info & social

Facebook

YouTube

Instagram

Linkedin